Da VINICA è vietato l’ingresso a procedimenti sofisticati e l’introduzione di agenti esterni. Un vino è il prodotto del « terroir » ovvero di quell’insieme di caratteristiche geologiche, fisiche e climatiche del territorio nel quale cresce un vitigno. Il vino si fa in vigna; la filosofia di VINICA è quella di accompagnare il processo produttivo conservando la qualità raggiunta in vigna. La raccolta delle uve è solo manuale in cassette da 15kg. Una volta arrivate in cantina vengono selezionate a mano prima di procedere alla diraspatura e pigiatura. Le fermentazioni avvengono senza aggiunta di lieviti selezionati e senza controllo delle temperature in serbatoi di acciaio.

è la natura a
scandire i tempi.

VINICA, in collaborazione con la Facoltà di Agraria dell’Università degli Studi del Molise e l’Arsiam, grazie ad un impianto di microvinificazione presente in cantina, lavora ad un progetto di ricerca nel valutare le caratterisiche e le potenzialità enologiche di vitigni rari rinvenuti nel territorio.